Qasr Al Watan

Vedi tutto

Qasr Al Watan è un palazzo presidenziale e un magnifico riferimento culturale che invita il mondo intero a scoprire il ricco patrimonio di tradizioni e saperi che hanno plasmato gli EAU. Con l'obiettivo di offrire una panoramica più che dettagliata sulla cultura e sulla straordinaria storia nazionale, Qasr Al Watan è molto più che un mero palazzo culturale, è un sapiente omaggio al patrimonio arabo e alle sue arti. Tra tutte spiccano l'architettura e il design a cui fanno eco le mostre e le splendide sale all'interno delle hall.

Una delle attrazioni più interessanti e imperdibili del palazzo è Palace In Motion, un evento adatto anche alle famiglie. Si tratta di un sorprendente spettacolo di luci e suoni che rende omaggio alla storia degli EAU in tre atti. Lo show di fronte al palazzo principale si tiene dopo il tramonto e si ripete ogni 30 minuti. Gli orari possono variare, ma l'ultimo ingresso è ammesso 30 minuti prima dell'inizio.

Oltre all'intrattenimento, il palazzo pone l'accento sull'apprendimento e sulla condivisione della conoscenza. I visitatori potranno scoprire la storia della formazione degli EAU, i principali valori e le tradizioni nazionali, oltre che il contributo del mondo arabo a diversi settori della conoscenza. Il palazzo consente anche l'ingresso ad aree tipicamente riservate a vertici ufficiali.

La struttura ospita la biblioteca Qasr Al Watan Library e la House of Knowledge dove ricercatori ed esperti di storia e cultura potranno immergersi in un'immensa raccolta di libri, manoscritti e altre risorse sugli EAU per scoprirne la storia dagli albori, fino ai giorni nostri.

Qasr Al Watan

Altre aree di interesse includono la Memory of the Palace, dove scattare una foto ricordo nella sala dei media, e la Great Hall, un salone finemente progettato con una cupola centrale, archi, specchi e mosaici. L'area denominata Spirit of Collaboration vede riunirsi enti come la Federal Supreme Council, la Arab League e il Gulf Cooperation Council per scambiare vedute su ambizioni, agenda e tabella di marcia. I visitatori potranno anche farsi una cultura sulla diplomazia e i protocolli ammirando l'elegante lampadario della sala e la sua struttura circolare, che simboleggia l'impegno degli EAU verso i valori dell'Illuminismo e l'uguaglianza.

La sala Presidential Banquet rivela l'accoglienza che il paese riserva al mondo intero. Qui si ricevono i funzionari internazionali, accolti con la proverbiale ospitalità emiratina. Agli ospiti in visita viene offerta una spiegazione approfondita delle usanze, i protocolli e le pietanze servite, oltre che dell'argenteria, la cristalleria e le collezioni in porcellana.

Inoltre, il palazzo rende omaggio ai traguardi raggiunti da Abu Dhabi. Il 15 dicembre 2018, Sua Altezza lo Sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, Presidente degli Emirati Arabi Uniti, dichiarò il 2019 l'Anno della Tolleranza.

Qasr Al Watan

Un inno all'accettazione, un tema onnipresente all'interno del palazzo, che mette in risalto la volontà del paese di fungere da ponte tra culture diverse, nonché il suo desiderio di maggiore dialogo, mostrando l'impatto sociale positivo che deriva dalla tolleranza.

Se arrivate al palazzo in macchina, recatevi al centro visitatori dove troverete un parcheggio: è molto ampio e la sosta è gratuita. In più, è anche disponibile il servizio di valet parking ad un costo di AED 80. Il parcheggio è aperto tutti i giorni e osserva i seguenti orari di apertura: 9:30-21:30.