Arabian Nights Village

Vedi tutto

Nascosto tra le altissime dune del deserto, l'Arabian Nights Village mostra l'anima dell'Arabia di un tempo ad Abu Dhabi. Creato per fare vivere ai viaggiatori la magica e infinita bellezza del deserto e gli aspetti autentici della vita tradizionale emiratina, questo splendido soggiorno inizia con guide esperte che vi portano attraverso le dune fino a un affascinante villaggio in vecchio stile ma con tutti i comfort di oggi. Entrando in un cortile pittoresco vedrete due torri di avvistamento in stile tradizionale, Zakher e Al Manhal. Queste sono state battezzate con il nome delle residenze del defunto Sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan, il Padre della Nazione e Fondatore degli EAU.

I quattro tipi di alloggi - tende beduine (Bayt Al Shaaer), case di palma (Bayt Al Bahar), case del deserto (Bayt Al Bar) e la torre della fortezza (Al Manha) - offrono tutte degli interni unici e in autentico stile arabo, riflettono la cultura di Abu Dhabi e trasportano gli ospiti nel ricco passato dell'emirato.

Ci sono un sacco di attività da svolgere nel deserto per ospiti di ogni età, dalla cavalcata a dorso di cammello ai giri in quad, dai safari mattutini al trekking a dorso di cammello, dall'arrampicata sulle imponenti dune circostanti al sandboarding, il dune bashing con piloti qualificati e molto altro.

Le coppie possono anche godersi una fuga romantica con pacchetti appositamente studiati che offrono intimità e relax.

Internet è disponibile per le emergenze, ma sul posto non ci sono televisori, offrendo agli ospiti l'opportunità di staccare davvero la spina e di godersi la bellezza del deserto circostante.

Tutta questa avventura e questa esplorazione vi metteranno sicuramente appetito. Il ristorante Al Maqam (che significa il punto di raccolta) serve un mix di cucina araba e internazionale, invitando gli ospiti a incontrarsi e a mangiare insieme mentre ascoltano la musica araba tradizionale.