Al Ain safari

Vedi tutto

Sito in una strepitosa location con l'imponente monte Jebel Hafit sullo sfondo, la vetta più alta di Abu Dhabi e la seconda montagna degli EAU, l'Al Ain Safari è stato sapientemente ricavato dall'ambiente desertico. A circa un'ora e mezza da Abu Dhabi, questo parco da 217 ettari ospita uno dei safari africani artificiali più grandi al mondo, dimora di tanti animali africani e di circa 2.500 piante.

L'esperienza complessiva del safari è unica nel suo genere, poiché qui i visitatori sono sempre accompagnati da due guide emiratine che vantano una profonda conoscenza della flora e della fauna locali.

A catturare la curiosità dei visitatori, sia giovani che meno giovani, sarà il percorso naturale alla scoperta di leoni africani, rinoceronti bianchi, struzzi, gru coronate, zebre, gnu, gazzelle, cudù, orici dalle corna a sciabola (una specie seriamente minacciata o dichiarata estinta in natura), addax e tanti altri animali. In linea con la visione del padre fondatore degli EAU, lo Sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, l'Al Ain Safari svolge un ruolo di spicco nella conservazione, definendo gli standard per i futuri progetti della regione.

Sono numerose le opzioni di safari e pacchetti tra cui scegliere. Salite a bordo di un veicolo da 22 posti con un autista e una guida esperta di safari e immergetevi in questo viaggio lungo un percorso predefinito attorno all'area del safari. In alternativa, prendete un'auto per un'esperienza più personale, con una guida che funge anche da autista. I veicoli privati potranno passare vicino al recinto dei leoni per ammirare da vicino questi animali straordinari. Completate la serata con una "Cena con i leoni", gustando un sontuoso pasto a pochi passi dal loro territorio.