articles 12 extraordinary chefs

Vedi tutto

12 Chef d'Eccellenza ad Abu Dhabi

Un soggiorno ad Abu Dhabi è sempre sinonimo di gastronomia sfarzosa: questa città dai ritmi vivaci, infatti, è nota per il suo fiorente panorama culinario e gli chef internazionali di grande talento. Assaggiate tantissime cucine esotiche speciali e lasciatevi stupire dalla ricchezza dei sapori di piatti preparati a base di creatività.

Questi 12 straordinari chef portano una sferzata di innovazione nella scena culinaria di Abu Dhabi…

Articolo

Chef Kunal Kapur – Namak, Dusit Thani Hotel

Il celebre chef indiano Kunal Kapur è un ristoratore e un personaggio dello show biz che è diventato famoso per aver presentato MasterChef India e Junior MasterChef India. Il suo libro di ricette A Chef in Every Home vuole dare a tutti la giusta ispirazione per scoprire il proprio talento nascosto da chef. Il ristorante di Kapur, Namak presso il Dusit Thani, è un locale indiano all'avanguardia con una reputazione internazionale. Non potete non assaggiare l'Oops, I Dropped My Chaat! un piatto che rivisita il tradizionale chaat indiano (uno snack salato molto saporito che generalmente è carente nella presentazione) reinventandolo con un tocco colorato e allegro.

Chef Tom Aiken – The Abu Dhabi EDITION

All'età di 26 anni, Tom Aiken è stato lo chef britannico più giovane a ottenere due stelle Michelin. Autore di tre libri di cucina (Cooking, Fish and Easy), è noto per il suo ex gruppo di ristoranti Tom's Kitchen in stile brasserie, presenti nel Regno Unito e a Istanbul. Come fonte di ispirazione per i nuovi menù del locale dell'hotel The Abu Dhabi EDITION, Aiken trasmette la sua filosofia culinaria volta a sfruttare al meglio gli ingredienti locali per servire piatti di altissima qualità. Consigliamo di assaggiare il Market Green Earth Burger, un panino di pan brioche con cavolo riccio e spinaci condito con un gustoso hamburger, pomodori essiccati e salsa alla maionese di aquafaba, funghi portobello grigliati, avocado e peperoncini Piquillo e relish di melanzane.

Chef Eber Villalobos – VaKaVa, Conrad Abu Dhabi Etihad Towers

Conrad Abu Dhabi Etihad Towers ospita tantissimi ristoranti eccezionali, fra cui il VaKaVa, un concept unico del celebre chef Richard Sandoval. Questo fantastico ristorante latino-americano propone un menù delizioso creato dallo chef capo Eber Villalobos. Il suo ceviche Huachinango, un fresco mix di orata, patate dolci, coriandolo, leche de tigre e cipolla rossa, sarà una goduria per il vostro palato. Siete amanti dei dolci? Provate La Bomba, una sfera di cioccolato con all'interno gustosi pezzetti di frutti rossi freschi, dulche de leche, brownie e fudge al cioccolato.

Chef Christian Buenrostro – Four Seasons Hotel Abu Dhabi at Al Maryah Island

Lo chef Christian Buenrostro ha una vera e propria passione per il cibo, in particolare per i sapori asiatici e per il modo in cui si fondono perfettamente con altre le cucine del mondo. Christian afferma spesso: "Sono uno chef nato in Messico, ma non sono uno chef messicano". Al timone delle cucine del Four Seasons Hotel Abu Dhabi, Buenrostro si prende cura di ogni minimo dettaglio in ogni aspetto della cucina. La sua pizza vegana raw è pura gioia gastronomica. La base è una miscela di zucca, semi di lino, succo di lime, origano e foglie di basilico, condita con una gustosa salsa di pomodoro e pomodori semi-secchi alle erbe. Deliziosa!

Chef Ando Takashi – Tori No Su, Conrad Abu Dhabi Etihad Towers

Con oltre 40 anni di esperienza alle spalle, lo chef Ando Takashi è un maestro della cucina tradizionale giapponese kaiseki. Originario del nord del Giappone, Takashi ha appreso le sue abilità culinarie da ragazzo nella cucina di sua nonna. È Chef de Cuisine presso l'autentico ristorante giapponese Tori No Su di Conrad Abu Dhabi Etihad Towers e ha creato il delizioso piatto Takoyaki (polpo), un'esclusiva dell'hotel. Il Takoyaki si basa su ingredienti come tempura, cavolo, zenzero sottaceto, cipollotto giapponese e polpo, cucinati in una padella Takoyaki e conditi con maionese giapponese.

Chef Antonio Lopez – Teatro, Park Rotana Abu Dhabi

Siete alla ricerca di una cucina squisita e ricca di gusto? Prenotate un tavolo al Teatro al Park Rotana Abu Dhabi, dove lo chef Antonio Lopez crea una serie di deliziosi piatti d'autore. Dal thailandese all'indiano, dal giapponese all'italiano, l'eclettico menù di Lopez saprà soddisfare tutti i palati. Da non perdere il Passion Torch al salmone e alga nori, dove Lopez aggiunge il tocco finale con un cannello da cucina.

Chef Ibrahim Osbay – Sahha, Grand Hyatt Abu Dhabi

Lo chef turco Ibrahim Osbay adora un eccellente piatto di comfort food con un caratteristico tocco mediterraneo. In qualità di capo chef del ristorante Sahha del Grand Hyatt Abu Dhabi, Osbay infonde il suo stile turco in ogni piatto del menù. Consigliamo vivamente lo stinco di agnello con orzo pilaf: la ricetta prevede una marinatura di 24 ore della carne, che viene poi cotta a bassa temperatura in forno per tre ore condita con una succulenta salsa a base di olio d'oliva, peperoncino, aglio e cipolla. Il piatto viene servito su un letto di orzo pilaf e condito con mandorle arachidi tostati.

Chef Le Thi Mau – The Park Bar & Grill, Park Hyatt Abu Dhabi Hotel and Resort

Se siete alla ricerca di un piatto della cucina vietnamita tradizionale, allora provate il menù della chef Le Thi Mau al Park Bar & Grill del Park Hyatt Abu Dhabi Hotel and Resort. Mau delizia i commensali con creazioni esotiche e saporite del suo paese natale. I tortini croccanti di granchio sono una delle specialità, così come il piatto preferito d'infanzia di Mau, i panini al vapore con costolette di manzo cotte a bassa temperatura. Un'esplosione di gusto a base di maionese, salsa hoisin e tenera carne di manzo condita con julienne di carote e cetriolo, e guarnita con foglie di coriandolo.

Chef Lee Kok Hua – Hakkasan, Emirates Palace

Il maestro della cucina cinese e cantonese, lo chef Lee Kok Hua ha lavorato in cucine pluripremiate di tutto il mondo e oggi è capo chef del ristorante Hakkasan nell'iconico hotel Emirates Palace. Ama il suo mestiere e crede che il lavoro di uno chef non sia solo servire un pasto tecnicamente perfetto, ma anche creare e condividere la cucina con passione. Hua consiglia di provare il suo sontuoso piatto forte, lo Stir Fry Black Pepper Rib-eye Beef a base di costata di manzo saltata in padella con salsa piccante al pepe nero e condita con cipolla saltata, cipollotto e aglio.

Chef Mohammed Farouq – Kamoon, Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana

Originario di Aleppo, in Siria, lo chef Mohammed Farouq adora la cucina fin da quando era un ragazzino di 12 anni che seguiva le orme del padre, uno chef professionista. Farouq è specializzato in piatti arabi e spera di riuscire a tramandare nel tempo questa cucina distintiva. La sua punta di diamante è la grigliata araba, che con orgoglio ha saputo rendere impeccabile. "Il segreto sta nelle spezie che aggiungi e, soprattutto, nel tempo di cottura", dice. Fate un salto al Kamoon al Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana e non lasciatevi sfuggire il delizioso Kebab Rayhaan, uno dei piatti più iconici del ristorante.

Chef Rohan Patil – Parmigiana, Sofitel Abu Dhabi Corniche

Lo chef indiano Rohan Patil da tanti anni oramai perfeziona i piatti italiani nel ristorante italiano del Sofitel Abu Dhabi Corniche, Parmigiana, di cui è l'executive chef. Se non avete ancora assaggiato i deliziosi ravioli all'aragosta marmorizzati, vi consigliamo di farlo. Patil afferma che il segreto per un buon raviolo sta nell'impasto. Questo piatto squisito e dal sapore fresco è arricchito da orata e zest di limone e arancia.

Chef Simone Federici – Mare Mare, Jumeirah at Saadiyat Island Resort

Lo chef Simone Federici è cresciuto in Abruzzo e fin da subito ha capito che sarebbe diventato uno chef. A 17 anni ha ricevuto il riconoscimento della Federazione italiana cuochi, che lo ha premiato fra i primi tre migliori giovani chef d'Italia. Federico, che è anche un sommelier, ora ricopre il ruolo di chef de cuisine al Mare Mare at Jumeirah al Saadiyat Island Resort, dove porta i sapori casalinghi delle coste italiane negli Emirati Arabi Uniti.

Ispirazione

Articoli che potrebbero interessarvi